I virus informatici compiono 20 anni

da Milano

Sono ormai 20 anni che i virus dei Pc imperversano in tutto il mondo: era infatti il gennaio del 1986 quando Brain, l’antenato di tutti i virus informatici, colpì per la prima volta, diffondendosi attraverso i floppy disk. Le cose cominciarono a cambiare nel 1995 con l’apparizione dei macro virus, che sfruttavano le vulnerabilità di Windows. In concomitanza della diffusione della posta elettronica si è poi avuto il momento dei worm, che erano in grado di creare una «epidemia» in un solo giorno. Il più noto tra i primi di questa categoria è senz'altro il famoso Iloveyou del 1999. Nel 2001 Blaster e Sasser in un’ora sono riusciti ad infettare milioni di pc in rete. Attualmente, secondo il produttore di antivirus F-Secure, sono oltre 150mila i virus noti e il numero cresce ogni giorno.