I «Vizi metropolitani» sul palco del Libero

Oggi. Al Teatro Strehler la compagnia cilena Cinemateatro sarà protagonista di «Sin Sangre». Al Parenti, sarà Fiammetta Bellone a dirigere la messinscena di «Daewoo» di Francois Bon. «Vizi Metrpolitani», in scena questa sera al Teatro Libero, terrà a battesimo la rassegna dedicata agli Allievi della scuola del Teatro di via Savona che ogni giorno presenteranno un lavoro.
I ragazzi della Scuola Paolo Grassi saranno i protagonisti di «Non parlarmi di Dexter» seguito da «Gente allegra il ciel l'aiuta?» al Sala Fontana e al Teatro Verdi della messinscena dei «La civetta, la sposa e lo zoo» e «Bebetica-mente». Enrico Bertolino stasera aprirà la settimana teatrale dell’Idroscalo. All’Olmetto Radice Timbrica presenterà «L’età che non passa».
Domani. Al Teatro Nuovo dell’ambito del Festival del Teatro Amatoriale è in scena la compagnia Teatrale Aresina con Aggiungi un posto a tavola per la regia di Garinei e Giovannini. All’Idroscalo appuntamento con «Uora vo cunto». All’ex Paolo Pini Roberto Corradino metterà in scena il suo «Conferenza». Appuntamento anche al Teatro di Verdura con l’allestimento di Lisa Ferrari del romanzo di Ray Bradbury, «Farenhait 451».
Mercoledì. Al Parenti sarà di scena «Il buio di giorno» di Henning Mankell. Al Teatro Studio Frigia Cinque Stefano Fiorentino dirigerà l’allestimento di «Sonata de la morte e la fanciulla». Al Teatro Cinque è prevista la messinscena di «Fabre mots». All’Olmetto appuntamento con «Anch’io come te».
Giovedì. Al Teatro Cinque sarà presentato l’allestimento de «Le Troiane». Al Teatro di Verdura sarà la volta di Monica Guerritore con «Dall’Inferno... all’Infinito». Al Nuovo con «Baciami, Alfredo!» sarà il turno della compagnia Nuovo Teatro dei Nove.
Venerdì. «È finito il tempo delle lacrime», in scena all’ex Paolo Pini, sarà diretto da Stefano Pasquini. Al Parenti, sarà il turno di «Mojo-Atlantic Club». «Sette giorni dal giudizio» è presentato all’Olmetto.
Sabato. «Rodari, Rodari, Rodari» e «Togheter Fall» sono gli spettacoli presentati al Teatro Cinque. «Far finta per davvero» di Luigi Pirandello è lo spettacolo in cartellone al Nuovo.
Domenica. All’Olmetto appuntamento con «Cerea na abeba».