«I voli sono troppo cari»

Arrivata in Italia 15 anni fa, dopo aver conosciuto un romano che oggi è suo marito e padre di sua figlia, Mariana Garcia ha lasciato a Quito (ben prima della crisi economica del suo Paese) una laurea in Gestione di imprese turistiche e un buon lavoro. A Milano ha fatto a lungo la mamma: «Ho cresciuto Lorena, che oggi è una ragazza di 13 anni che possiede la sensibilità del Sudamerica e la saggezza della Vecchia Europa». Oggi è tornata al primo amore, il turismo, e collabora per diversi tour operator: «Milano conosce ancora poco le bellezze dell’Ecuador: i prezzi dei voli sono alti rispetto alle mete caraibiche e mancano le offerte. Peccato perché il mio Paese meriterebbe di essere visitato con calma: aboliamo i viaggi “usa e getta”».