iBook store, il primo editore italiano è Giunti

La casa editrice toscana ha stretto un accordo con Apple. Per ora saranno disponibili una trentina di titoli, ma presto sullo store arriverà l'intero catalogo digitale, composto da molti libri illustrati

Milano - Sarà Giunti il primo editore italiano ad avere su iBook Store i suoi libri in versione digitale. L'accordo è stato sigliato il 16 settembre, ma solo da ieri è iniziata la vendita di una trentina di titoli. Gradualmente, l'intero catalogo digitale di tutte le case editrici del gruppo sarà disponibile nel negozio virtuale di Apple.

Molti titoli illustrati Rispetto alle offerte presenti sul mercato, Giunti ha una particolarità. Non solo libri di testo, infatti, ma anche molti libri illustrati: manuali, guide, repertori e ebook per ragazzi dove l’illustrazione è un elemento caratterizzante dell’edizione. Fra i classici dedicati ai più giovani: l’indimenticabile edizione di Pinocchio illustrata da Mussino che, vista su un lettore a colori, toglie il fiato per la bellezza delle immagini. Per il momento, tra i titoli in vendita appare anche "Terra Madre" di Carlo Petrini, che ha riscosso un buon successo negli Stati Uniti e che ha acceso il dibattito sui media nel 2010 intorno al tema "come non farsi mangiare dal cibo" nel mondo globale. In questi giorni, poi, Giunti ha pubblicato il Cerchio Magico di Susanna Tamaro, con una proposta promozionale innovativa: a tutti coloro che compreranno il libro a stampa viene offerta la possibilità di scaricare in omaggio l’ebook.

Il primo editore a lanciarsi nel mercato I libri elettronici di tutte le case editrici del gruppo sono leggibili su qualsiasi tipo di lettore. Giunti è stato uno dei primi in Italia ad aprirsi al mercato degli ebook, acquisendo il 20% della piattaforma di distribuzione Simplicissimus Book Farm, che conta 1200 titoli nella sua offerta. La casa editrice toscana ha poi stretto accordi con gli store online IBS, BOL, Mediaworld.it, Pilade.it e LaFeltrinelli.it.