Ibra «Io lotto per vincere i tre trofei L’Inter al mondiale? Spero faccia bene»

Ancora una volta è Zlatan Ibrahimovic l’uomo decisivo del Milan: un assist, un gol e la standing ovation del pubblico rossoblù a metà della ripresa completano una nuova domenica perfetta dello svedese. «Abbiamo vinto 3 a 0 una partita difficile, era la prima volta che giocavamo a mezzogiorno e non era facile, però abbiamo vinto e questa è la cosa più importante», le prime parole di un Ibrahimovic evidentemente soddisfatto per i tre punti. «Sono contento per i gol dei miei compagni, perché sono tutti importanti per me, per la squadra e per i tifosi. Se tutti fanno bene, vinciamo sicuro, per questo bisogna aiutare gli altri come loro aiutano me», dice l’attaccante ai microfoni di Sky. «Io mister scudetto? Tutto è possibile, sto giocando per tutti i trofei, la squadra sta giocando concentrata, lavoriamo tanto per questi trofei. Fino adesso abbiamo fatto bene, però bisogna continuare e non rilassarci, però mancano tante partite, di scudetto parliamo più avanti». Gelida invece la risposta a chi gli chiede un commento sull’Inter che mercoledì inizia il proprio cammino al Mondiale per club: «È importante per loro, non per me, per me è importante il Milan, ma speriamo che facciano bene».