Ibra, il più ricercato

Come ogni festa scudetto che si rispetti, anche in questa occasione le bancarelle che sono state allestite in piazza duomo e nei dintorni e che vendevano le bandiere e le magliette dei giocatori dell’Inter hanno fatto affari d’oro. La casacca più ricercata? Pochi dubbi, quest’anno come l’anno scorso: Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, che con i suoi due gol contro il Parma ha consegnato il sedicesimo scudetto alla Beneamata, è ovviamente l’eroe della giornata e dell’intero campionato, nonostante il recente infortunio. Ma non è l’unico. Perché i tifosi nerazzurri hanno un altro eroe, da sempre: Marco «Matrix» Materazzi, anche se l’annata calcistica per il difensore della nazionale non sia stata tra le più fortunate. Al terzo posto si «classifica» il capitano Xavier Zanetti. I prezzi? Venti euro per una bandiera, e venticinque per una maglietta. Prezzi che sono saliti nel corso del pomeriggio, man mano che la richiesta aumentava. Fino a esaurimento scorte.