Ibra va a curarsi in Svezia: derby a rischio

L’Inter conta i disponibili per le ultime cinque di campionato. Notizie sconfortanti: Luis Figo è stato sottoposto ai controlli strumentali che hanno evidenziato uno stiramento al gemello mediale della gamba destra, mentre per Zlatan Ibrahimovic è stato deciso un periodo personalizzato in Svezia di almeno dieci giorni che mira al suo completo recupero. La volata-scudetto senza Ibra è la peggiore delle notizie, niente derby, probabile stagione finita. Per la sua infiammazione al tendine rotuleo del ginocchio sinistro, non si è ritenuto necessario ricorrere al bisturi, seguendo la via della guarigione con terapie, riposo e lavoro differenziato. E neppure le voci di mercato sono confortanti: faraonica proposta di 70 milioni di euro del Real per Ibra, Chelsea su Balotelli con 12,5 milioni di euro. Moratti però ha escluso di prendere in considerazione le offerte.