Ici in forte rialzo a Londra

Le negative indicazioni sulle vendite al dettaglio Usa hanno condizionato la Borsa di New York, dove a un’ora dalla chiusura il Dow Jones cedeva lo 0,74% e il Nasdaq l’1,05%. Male Home Depot (meno 2,20%), Yahoo! (meno 1,27%), Dell (meno 1,65%) e sotto pressione anche Verizon Communications (meno 1,55%). Tra i titoli più attivi sul Nasdaq, Network Appliance (più 4,52%). In calo i mercati europei. A Francoforte Commerzbank chiude in vetta al listino con un rialzo del 2,22%. Acquisti anche su Linde (più 1,43%) nel giorno della trimestrale e su Deutsche Post (più 1,55%). Fanalino di coda Bmw (meno 2,15%) all’indomani dei dati del semestre inferiori alle attese. A Parigi Saint-Gobain si conferma il peggiore della giornata (meno 2,87%), ma pesante anche StM (meno 2,5%). I conti del trimestre hanno affondato Société Générale (meno 2,35%). A Londra Ici conquista la maglia rosa con un rialzo del 10% sulla scia dei conti del semestre.