Un idraulico in trattore vince la Trinità-Sanremo

L'ha detto e lo ha fatto. Quando davanti a un buon bicchiere di vino Gianfranco Burdizzo, idraulico di professione e contadino per passione, ha lanciato l'idea di percorrere i 200 chilometri che separano Trinità - piccolo Comune in provincia di Cuneo - a Sanremo a bordo del suo vecchio trattore, nessuno gli ha creduto. Da lì è partita la sfida che lui ha reso ancora più ardita: «Alla motrice aggancerò un rimorchio, raggiungerò la Città dei Fiori in sole sei ore e vi farò vedere di che pasta sono fatto».
Il guanto era lanciato, nessuno si è tirato indietro ed il postino del paese si è fatto garante della scommessa: in poche settimane tutta Trinità - poco più di 400 anime - si è mobilitata per organizzare la trasferta al mare, ribattezzata «Tractor Bull», senza lasciare nulla al caso. (...)