Ieri in centro storico notte senza bottiglie

È scattata ieri alle 20 l’«ora X» per le bottiglie di vetro nel «triangolo delle bevute», da Trastevere a San Lorenzo a Campo de’ Fiori. Vietata la vendita per asporto di bevande in vetro o lattina nei circoli privati, nei laboratori artigianali e presso i venditori ambulanti nei quartieri della «movida» romana e in alcune strade del centro storico. L’ordinanza, firmata martedì dal prefetto Serra su proposta di Veltroni, verrà fatta rispettare con «severi controlli» delle forze dell’ordine. Chi la violerà rischia l’arresto fino a tre mesi o un’ammenda fino a 200 euro e sarà segnalato al Campidoglio per l’eventuale sospensione delle autorizzazioni.