Ieri il convegno per richiamare i talenti fuggiti

Tanti giovani talenti hanno trovato in altri Paesi il luogo giusto per esprimere il proprio potenziale e il nostro territorio non ne ha tratto significativi benefici. Creare le condizioni reali e realizzare misure concrete per fare dell’area metropolitana di Milano un polo di eccellenza nell’attrazione di talenti e investimenti è stato il tema al centro dell’assemblea del Gruppo giovani imprenditori di Assolombarda che si è tenuta ieri presso l’Auditorium Gio Ponti. Interventi, tra gli altri, di Alvise Biffi presidente del Gruppo giovani imprenditori Assolombarda, Alberto Meomartini presidente di Assolombarda, Alessandro Rosina presidente ITalents e Jacopo Morelli presidente Giovani imprenditori di Confindustria. Presenti i veri «Talenti italiani nel Mondo» rientrati in patria.