Ieri un milione di romani in visita ai defunti

Tutto esaurito per gli itinerari culturali proposti dall’Ama tra i monumenti del Verano

Ha già quasi raggiunto quota un milione di persone nel tardo pomeriggio di ieri l’affluenza di quanti hanno fatto visita ai loro cari negli undici cimiteri romani (Verano, Flaminio, Laurentino, Ostia Antica, S. Vittorino, Isola Farnese, Castel di Guido, Cesano, Maccarese, Parrocchietta, S. Maria di Galeria). Soddisfazione per la riuscita del Progetto accoglienza studiato per la ricorrenza dei defunti è stata espressa dall’Ama che in questi giorni ha organizzato «punti di accoglienza» nei quali il personale dell’azienda distribuisce materiale informativo sui servizi funebri e cimiteriali oltre a fornire assistenza e supporto ai cittadini, in particolare anziani e disabili. Grande successo, spiega l’Ama, hanno riscosso tra l’altro gli itinerari al Verano che hanno fatto segnare il tutto esaurito per i 4 percorsi tematici. Uno di tipo culturale, per visitare i luoghi di riposo de «Gli uomini di spettacolo che hanno fatto grande Roma» e 3 percorsi storico monumentali dedicati ai «Monumenti al Verano: un museo all’aperto», «La memoria di chi ha fatto l’Italia», «Volti e memorie a Roma». Stesso successo stanno registrando le visite guidate studiate per le scuole romane con guide specializzate a bordo di un suggestivo trenino per scoprire i piccoli tesori culturali custoditi nel Complesso Monumentale del Verano.