Ieri è partita l’offerta il 26 debutto in Borsa

Maire Tecnimont

Parte l’offerta pubblica che porterà Maire Tecnimont tra le blue chip (oltre un miliardo di capitalizzazione) di Piazza Affari. Il numero uno del gruppo Fabrizio Di Amato ha detto che in seguito alla quotazione la società «pagherà un dividendo soddisfacente». Il debutto di Maire Tecnimont - società attiva nei servizi di ingegneria e che realizza opere nei settori chimico-petrolchimico - è atteso il 26 novembre, mentre il termine dell’Opvs è fissato al 20 novembre prossimo. La forchetta di prezzo delle azioni è compresa tra 3,5 euro e 4,75 euro. L’offerta globale ha per oggetto al massimo il 30% circa del capitale sociale.