Ikea-2, il piano del Comune

In occasione dell’inaugurazione del nuovo centro Ikea in via di Settebagni e in via della Vigne Nuove alla Bufalotta, in calendario mercoledì prossimo, il Comune di Roma sta predisponendo un piano per evitare rallentamenti nel traffico automobilistico, a cominciare dagli ingressi, che saranno possibili attraverso le nuove complanari, che dal raccordo anulare, dal lato della Nomentana e della Salaria, porteranno direttamente al centro commerciale.
Lo ha annunciato l’assessore capitolino ai Lavori Pubblici Giancarlo D’Alessandro. Domani mattina D’Alessandro farà un sopralluogo nel cantiere per definire, insieme al Municipio IV, al comandante della polizia municipale, ai rappresentanti della polizia stradale e di Ikea, i dettagli dell’operazione.
«Stiamo curando tutti i particolari ha spiegato l’assessore - compresi segnaletica, eventuali rinforzi dei mezzi Atac, l’uso di navette e una forte campagna di comunicazione istituzionale. Ma voglio ricordare e consigliare ai romani che la soluzione migliore per arrivare al nuovo centro commerciale, che ha parcheggi interni per circa 2.000 posti auto, è quella di utilizzare la nuova viabilità che abbiamo fatto realizzare in previsione di questa apertura. Questo per evitare inutili attraversamenti del centro cittadino e della viabilità locale».