Ikf, Natali vende e lascia la presidenza

Si dedicherà alle attività di advisory della Natali & Partners. Esce anche Corinna zur Nedden

Giovanni Natali e Corinna zur Nedden si sono dimessi rispettivamente dalla carica di presidente e di vicepresidente di Ikf, la prima società a essersi quotata sull'Aim Italia (nel maggio del 2009). Natali, che ha anche ceduto l'intera partecipazione in Ikf pari al 3,61% del capitale, intende dedicarsi alle attività di advisory della Natali & Partners, entrata recentemente in Ambromobiliare e nell'operazione Arena. Il consiglio di amministrazione di Ikf ha rinviato l'individuazione del nuovo presidente a una successiva riunione.
Ikf è una investing company che investe nelle piccole e medie imprese per favorirne lo sviluppo e la crescita, offrendo contemporaneamente un'ampia gamma di servizi di consulenza in finanza strategica.