Illy getta la spugna e torna a fare l’imprenditore

Trieste. Riccardo Illy ha formalizzato ieri le dimissioni da consigliere regionale del Friuli Venezia Giulia dopo la sconfitta dello scorso 13 e 14 aprile. L’ex governatore del Friuli Venezia Giulia, in politica da 15 anni, aveva annunciato che in caso di sconfitta contro l’esponente Pdl Renzo Tondo, sarebbe tornato a occuparsi a tempo pieno della propria attività di imprenditore nell’azienda di famiglia. Illy è stato sindaco di Trieste per due mandati, deputato e governatore friulano.