«Un’imboscata della sinistra»

I fischi e gli insulti a Letizia Moratti e al padre partigiano ed ex deportato non vanno proprio giù al vicesindaco Riccardo De Corato. «Credo che questo 25 aprile - le sue parole di condanna - sia stato uno dei peggiori degli ultimi anni a Milano, e ciò nonostante le dichiarazioni fatte dagli esponenti del centrosinistra, Prodi e Ferrante in testa che ora versano lacrime di coccodrillo dopo l’incivile, ignobile e vergognosa aggressione. Come si può vedere dalle immagini tv, l’aggressione non è stata opera di aderenti ai centri sociali o no global, ma di militanti del centrosinistra che seguivano il corteo principale e che le hanno teso una imboscata fatta di insulti volgari degni non di una manifestazione come quella del 25 aprile, ma da osteria».