Imbratta la targa di Marco Biagi: denunciato

L'uomo durante il presidio al processo per la nuove Br ha coperto con vernice rossa la targa del giuslavorista assassinato 

Un uomo di 53 anni, legato al centro sociale Gramigna di Padova, è stato denunciato dai carabinieri del Nucleo Informativo di Milano per imbrattamento: ha usato della vernice rossa contro la targa dedicata al giuslavorista Marco Biagi. Un epidodio avvenuto due giorni fa, davanti al Palazzo di Giustizia, mentre era in corso il processo contro i nuovi presunti brigatisti finiti in carcere in seguito all’operazione "Tramonto". Durante il presidio di solidarietà organizzato dagli amici e dai parenti degli arrestati, circa 200 le persone presenti, erano stati esplosi anche alcuni petardi e fumogeni.