Imm. Lombarda, ok l’aumento

Aumento di capitale riuscito per la Immobiliare Lombarda. L’aumento è stato integralmente sottoscritto, a 0,17 euro per azione, per un controvalore di 127,99 milioni. La compagine azionaria post aumento di capitale vede Unicredito all’8,01%, Unicredito Banca d’Impresa al 14,22%, Banca Intesa al 20,92%, Capitalia all’8,27%, Scontofin al 4,41% e Banco di Sardegna al 2,69%. L’aumento è propedeutico alla fusione della società con Progestim, del gruppo Fondiaria-Sai, che deterrà così una partecipazione superiore al 50 per cento.