Immigrati, 14 corpi in mare a 50 miglia da Lampedusa

Alcuni clandestini in mare sono stati avvistati da un aereo, i piloti hanno riferito di "numerosi cadaveri in acqua". Si troverebbero a largo della costa di Lampedusa. Sul posto stanno accorrendo la Marina militare e la Guardia costiera. Iniziate le operazione di recupero dei corpi

Lampedusa - Quattordici corpi sono stati avvistati in acqua a 50 miglia a sud di Lampedusa da un aereo Atlantic della Marina Militare. Si tratterebbe di alcuni clandestini. Avrebbero indosso i giubbotti salvagenti. Non è stato avvistato, però, alcun relitto di imbarcazione. Sul posto si stanno dirigendo la corvetta "Chimera" della Marina, una motovedetta della Guardia Costiera e una della Finanza. La Guardia di finanza ha iniziato il recupero dei cadaveri.