Immigrati clandestini Arrestata una gang specializzata in falsi matrimoni

Una ventina di arresti sono stati compiuti nell’ambito di un’operazione antidroga e di contrasto all’immigrazione clandestina condotta dai carabinieri di Comacchio (Ferrara), cominciata alle prime ore di oggi e che ha interessato varie regioni. I reati contestati sono traffico di stupefacenti e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina attraverso l’organizzazione di falsi matrimoni. Oltre alle ordinanze di custodia cautelare in carcere, una persona è stata posta agli arresti domiciliari, per un’altra è stato disposto l’obbligo di dimora. All’operazione, condotta assieme ai militari del Comando provinciale di Ferrara, hanno collaborato i carabinieri di Monza, Como, Torino, Ravenna, Rimini, Massa Carrara e Lamezia Terme, oltre a personale dei reparti speciali. Sono stati complessivamente impegnati oltre 150 carabinieri e unità cinofile.