Immigrati, tornano gli sbarchi a Lampedusa: dal Nord Africa arrivati 320 extracomunitari

Tra i 320
immigrati, tutti in buone condizioni di salute, ci sono 35 donne
e 11 minori.
Dopo essere stati assistiti e rifocillati, gli extracomunitari
sono stati accompagnati nelle strutture d’accoglienza dell’isola,
da dove nei prossimi giorni saranno trasferiti in altri centri
allestiti nel resto della penisola

Lampedusa - Un nuovo sbarco di immigrati subsahariani si è verificato questa mattina a Lampedusa. Un barcone con a bordo 320 profughi è approdato intorno alle undici e mezza al molo commerciale della maggiore delle Pelagie, scortato dalle motovedette di Capitaneria di Porto e Guardia di Finanza che l’avevano intercettata a poche miglia dall’isola. Tra i 320 immigrati, tutti in buone condizioni di salute, ci sono 35 donne e 11 minori. Dopo essere stati assistiti e rifocillati, gli extracomunitari sono stati accompagnati nelle strutture d’accoglienza dell’isola, da dove nei prossimi giorni saranno trasferiti in altri centri allestiti nel resto della penisola.