Immobili in provincia affittati a clandestini

Sei persone, tutte di nazionalità romena, arrestate e 25 identificati tra romeni e macedoni. Questo il bilancio di una operazione di controllo e repressione dell’immigrazione clandestina fatta dai carabinieri venerdì notte tra Cerveteri, Ladispoli e Campo di Mare. I carabinieri hanno individuato appartamenti affittati da cittadini del luogo a stranieri sprovvisti di permesso di soggiorno. Sono tuttora in corso accertamenti sul conto dei proprietari delle abitazioni affittate, colpevoli di aver tratto profitto dalla condizione di illegalità dei clandestini.