Immunità? Soltanto per proteggere le alte cariche dello Stato

Caro Cervi,
lei si ostina a contestare il ripristino dell’immunità parlamentare. Ma vuole o no capire che la vita pubblica italiana non può essere condizionata dall’invio - o minaccia d’invio - di avvisi di garanzia, o da altre iniziative della magistratura? Il funzionamento delle istituzioni deve essere sottratto alle decisioni, non di rado faziose, d’un qualsiasi pm. La lentezza delle procedure giudiziarie fa sì che accuse o soltanto sospetti, prolungandosi per anni, gettino un’ombra su uomini e istituzioni. Proprio per evitare questo servirebbe la ripristinata immunità
e-mail