Impennata di Seat Le smentite di riassetto non frenano i rumors

Il titolo Seat pagine Gialle è entrato nel mirino della speculazione dopo che la Consob, ieri, in risposta a un quesito, ha sottolineato l’obbligo di Opa cui sarebbero soggetti i fondi azionisti in caso di un’operazione finalizzata a riportare il controllo della società alla struttura originaria tramite la riunificazione in un unico veicolo. Le azioni Seat Pagine Gialle sono così risultate le migliori blu chip, chiudendo la giornata con un rialzo di quasi il 14% dopo essere state sospese per buona parte della seduta per eccesso di rialzo sulle ipotesi di delisting in caso, appunto, di un’eventuale Opa. I fondi azionisti di Seat, con un comunicato emesso nel primo pomeriggio, hanno precisato che allo stato non intendono procedere a un’operazione di riassetto dell’investimento azionario.