Imperia: auto nel dirupo E a Voltaggio contadino travolto dal trattore

Un cinquantacinquenne di Aquila D'Arroscia (Imperia), Silvano Barone, è morto ieri per le lesioni riportate dopo essere precipitato con l'automobile, una Fiat Punto, per alcune fasce, mentre trasportava rami in campagna. Forse a causa di una ruota uscita dalla sede stradale in fase di manovra, la vettura è rotolata nel dirupo, compiendo un volo di circa cinque metri. A nulla è servita l'immediata richiesta di soccorso da parte di un vicino agricoltore che ha assistito alla scena. Stando a una prima perizia medico legale, l'uomo (che lascia la moglie e tre figli) sarebbe morto per la frattura dell'osso del collo. Altra tragedia a Voltaggio dove un agricoltore di 84 anni, Benedetto Guido è morto ieri schiacciato dai cingoli del trattore che stava guidando e che si è rovesciato.