Imperia, bambola gonfiabile al posto del bagnino

Gli uomini della Capitaneria di porto di Imperia stavano facendo dei controlli quando si sono imbattuti in una bambola con tanto di maglietta e fischietto in bocca seduta al posto di guardia. A fianco, su un'altra sedia, il binocolo per l'avvistamento. Il "vero" bagnino è stato rintracciato e multato

Imperia - Un bagnino ligure è stato multato di 1.032 euro per essersi allontanato dal posto di guardia: in sua vece aveva lasciato su una sedia in riva al mare una bambola gonfiabile con tanto di maglietta rossa e fischietto in bocca. È accaduto in uno stabilimento balneare di Imperia, dove la Capitaneria di porto è arrivata stamani nel corso di una serie di controlli lungo le spiagge della provincia. I militari hanno visitato la postazione di guardia e hanno trovato la bambola seduta su una sedia sotto l’ombrellone.

A fianco, su un’altra sedia, il binocolo per gli avvistamenti, in terra la cima da srotolare per l’eventuale operazione di salvataggio. Di lì a poco il vero bagnino è stato rintracciato e multato. Il vicecomandante della Capitaneria di porto, Danilo Manconi ha spiegato che l’uomo ha violato l’ordinanza balneare perchè si era allontanato dalla postazione e non indossava la maglietta con la scritta "salvataggio" ed è stato così sanzionato con una ammenda pari a 1.032 euro. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni su tutto il litorale della provincia.