Imperia, Forza Italia elegge Zoccarato nuovo coordinatore

L’onorevole Scajola: «C’è bisogno di ricambio nella classe dirigente»

da Sanremo

Maurizio Zoccarato, sanremese di 32 anni, è il nuovo coordinatore provinciale di Imperia di Forza Italia. La sua elezione è avvenuta per acclamazione durante il congresso che si è svolto ieri e che ha chiuso il ciclo ligure. «Con questo di Imperia finiscono i congressi provinciali di Forza Italia nella Liguria che così è la prima regione che conclude la sua stagione congressuale - ha detto l'On. Claudio Scajola - Abbiamo avuto un grande rinnovamento in tutte le province, inserendo tanti giovani e tante donne nelle strutture del nostro movimento, proprio per venire incontro alla società più viva di cui abbiamo bisogno». Zoccarato, dopo tre anni al vertice della segreteria cittadina a Sanremo, prende il testimone di Gabriele Saldo che per 11 anni ha guidato il coordinamento provinciale. «L'obiettivo è quello di mantenere e consolidare le posizioni che abbiamo - prosegue Scajola - dobbiamo far crescere un classe dirigente che sia in grado di gestire al meglio questa provincia di confine, cresciuta molto sotto le bandiere di Forza Italia e della Casa delle Libertà, ma che deve crescere ancora e ha bisogno di un ricambio nei suoi dirigenti». Il nuovo direttivo è, infatti, composto da persone giovani che si sono affacciate da poco nel mondo della politica, ma che hanno da subito espresso l'intenzione di lavorare all'interno del partito per un suo ulteriore sviluppo. «Inizio questa nuova avventura con grande entusiasmo - ha commentato il neo coordinatore Zoccarato - Questo è un direttivo giovane, ma con all'interno persone di esperienza, abbiamo molte donne non per semplice immagine ma per scelta. Tra i primi obiettivi c'è quello di riconquistare Sanremo e quelle realtà che abbiamo perso».
Zoccarato ha svolto un ruolo da regista per l'opposizione all'amministrazione di centrosinistra del sindaco Claudio Borea, sempre impegnato a fronteggiare crisi politiche interne.