Imperia spegne le tivù Da stanotte arriva la rivoluzione digitale

L’onda lunga dello switch off toccherà per prima la provincia di Imperia. Tra stanotte e domani, i segnali analogici dei vostri televisori smetteranno di trasmettere per lasciare spazio al digitale terrestre. La tecnologia avanza e vi permetterà di vedere molti più canali di informazione, intrattenimento, cinema, cultura, sport e programmi per bambini. Giusto per rinfrescare la memoria, qualche istruzione per l’uso. È importante risintonizzare il decoder o il televisore con il decoder integrato il giorno in cui lo switch off arriverà nella vostra zona. Per la provincia di Imperia, quindi tra stanotte e domani (per tutta la Liguria il passaggio al digitale avverrà tra il 10 e il 4 novembre).
Ecco qualche informazione sui canali. Con l’avvento del digitale, fa sapere la Rai, gli utenti potranno ricevere a seconda dell’area in cui si trovano, fino a quattordici canali televisivi del servizio pubblico, con una ricca offerta di informazione, film, fiction, intrattenimento, cultura, sport e programmi per bambini e anche un canale in alta definizione. La testata giornalista Rai Liguria fornirà ai cittadini le notizie e gli approfondimenti relativi allo swtich off, seguendo passo passo il progredire della digitalizzazione e assicurando un’informazione continua e dettagliata sugli aspetti del passaggio al digitale che maggiormente possono interessare gli utenti.
Dall’installazione del decoder, alle antenne, alle misure a favore degli anziani e di quanti possono avere maggiori difficoltà in questa circostanza. Ricordiamo ancora una volta che per quanto riguarda le antenne, il passaggio al digitale avviene con la stessa antenna dell’analogico, quindi se questa è mantenuta in buone condizioni non c’è alcun bisogno di cambiarla, né di alcun tipo di intervento.
Alla campagna di informazione della Rai, si aggiungono anche gli spot diffusi durante la programmazione regionale, le pagine dedicate del Televideo e il sito web www.rai.it.
A disposizione per chiedere chiarimenti e delucidazione ci si informazioni generali e delucidazioni su problemi tecnici di installazione o altro, come annunciato qualche giorno fa dalla Regione, ci si può sempre rivolgere al numero verde 800.022.000.
E proprio domani, in occasione del primo passaggio al digitale, il senatore del Pdl Luigi Grillo, presidente della commissione Lavori pubblici e Comunicazione, Maurizio Rossi, presidente di Primocanale Tv, insieme all’ingegner Paolo Udali, responsabile tecnico Fracarro Radioindustrie, interverranno in un convegno a Rapallo, all’Hotel Europa alle 21 sul tema: «La Tv passa al digitale terrestre».