Imperia, uno storico en plein per la Casa

Nella provincia di Imperia in tutti i 67 Comuni hanno prevalso i partiti del centrodestra, e in molti casi Forza Italia è il primo partito. Nel sottolineare il grande successo della Casa delle libertà, Luigino Dell'Erba, coordinatore provinciale di Forza Italia, sottolinea che «questo non è mai successo nella storia, anche nella Prima Repubblica. Quindi assoluto riconoscimento e gratitudine al nostro ministro delle Attività produttive, Claudio Scajola, per il lavoro svolto in questi cinque anni, indipendentemente dalla collocazione politica delle sessantasette amministrazioni comunali. Basti pensare che in sei di questi Comuni è presente una maggioranza con sindaci Democratici di Sinistra. E anche in questi Comuni, Forza Italia è diventata il primo partito». Ma la soddisfazione per l’esito del voto è condivisa - sottolinea ancora Dell’Erba - dalla generalità dei partiti della «Casa», da Alleanza nazionale all’Udc, alla Lega, ai movimenti minori ma rappresentativi dell’elettorato moderato che hanno ottenuto lusinghieri consensi. «A Sanremo, poi - conclude Dell’Erba - è stato addirittura ribaltato il risultato delle comunali: la città dei fiori è tornata a sostenere il centrodestra».