Impianti a energia pulita «Ecco come si risparmia»

Dieci tonnellate e mezzo di emissione di anidride carbonica in meno e abbastanza energia da illuminare il centro congressi al sesto piano della sede di Assolombarda: questi i principali risultati che porterà l’impianto fotovoltaico installato sul tetto della sede degli industriali lombardi in via Pantano. A realizzare l’impianto è stato il gruppo Falck, di cui fa parte Actelios, la società che ha realizzato l’impianto, la prima società italiana di produzione di energia con fonti rinnovabili quotata in borsa nel segmento star.
Il progetto è stato realizzato in nove mesi, ha spiegato il presidente Federico Falck, «i pannelli solari in silicio amorfo occupano una superficie di 285 metri quadrati e produrranno 19680 kwh all’anno. Tutti i componenti installati sono riciclabili». Soddisfatta si è detta la presidente di Assolombarda Diana Bracco, che ha ricordato come «da tempo siamo impegnati nella sostenibilità ambientale.
E installando questo nostro impianto stimoliamo positivamente le oltre seimila imprese associate: di questi tempi, innovazione, risparmio di combustibile e uso efficiente dell’energia devono diventare imperativi per tutti».