Importuna i viaggiatori Arrestato all’aeroporto

Infastidisce i passeggeri, aggredisce gli agenti intervenuti e alla fine viene arrestato. È successo ieri all’aeroporto di Fiumicino: protagonista un romeno di 42 anni il quale, dopo aver infastidito i viaggiatori, ha reagito ai carabinieri e ha tentato la fuga, prima di essere immobilizzato. L’uomo era senza biglietto ed è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Anche in caserma ha continuato a dare segni di insofferenza, tenendo impegnati i militari della compagnia.