Impregilo: nuovo progetto idroelettrico in Colombia

Vinta la gara per la realizzazione della centrale di El Quimbo del valore di 250 milioni di euro. Nel Paese il gruppo è già impegnato per l'impianto di Sogamoso e si è aggiudicato la gara per la concessione autostradale Ruta del Sol

Impregilo realizzerà un nuovo progetto idroelettrico in Colombia: il gruppo si è infatti aggiudicato la gara promossa da Emgesa, la più grande azienda elettrica del Paese e tra i principali operatori del settore in Sud America, per la realizzazione della centrale idroelettrica di El Quimbo. Il valore della commessa è di circa 250 milioni di euro. La centrale di El Quimbo, situata nel dipartimento del Huila sul fiume Magdalena, avrà una capacità installata di 400 megawatt; il progetto, che sarà ultimato in circa quattro anni, prevede la costruzione di una diga principale alta 150 metri e lunga 635 metri e di una diga secondaria alta 66 metri e lunga 410 metri.
Impregilo sta già realizzando in Colombia dall'inizio dell'anno i lavori per la costruzione dell'impianto idroelettrico di Sogamoso del valore complessivo di circa 400 milioni di euro. Il gruppo è infine titolare nel Paese della importante e strategica concessione autostradale "Ruta del Sol", una concessione che prevede lavori di costruzione per un importo di circa 1 miliardo di dollari e ricavi complessivi nell'arco di 25 anni di circa 3,7 miliardi di dollari. La presenza nel Paese sud americano risale al 1966 con la realizzazione del primo progetto idroelettrico a Guatapè; da allora il gruppo ha realizzato con successo una gran parte delle infrastrutture idroelettriche e idrauliche del Paese nonché numerosi progetti in campo stradale ed autostradale. Con questa nuova aggiudicazione Impregilo rafforza il proprio ruolo di protagonista mondiale nell'ambito della costruzione di grandi opere, dighe, impianti idraulici ed idroelettrici, concessioni autostradali: oggi il gruppo è infatti tra i principali operatori in tali settori ed è protagonista di numerosi progetti in tutto il mondo (Cile, Sud Africa, Repubblica Domenicana, Venezuela, Stati Uniti, Panama, Emirati Arabi, Grecia, Brasile, Argentina).