Impregilo vince in Grecia

Il consorzio greco-italiano di cui fa parte Impregilo si è aggiudicato l’appalto per la realizzazione della metropolitana di Salonicco. Ad annunciarlo è stato lo stesso ministro greco dei Trasporti Georges Souflias. Il consorzio formato da Aegek, Impregilo, Ansaldo Tsf, Seli, Ansaldobreda ha battuto le altre due cordate in gara presentando un offerta da 798 milioni di euro contro gli 870 milioni e 849 milioni prospettati dai concorrenti. I lavori prevedono una linea centrale da 9,6 chilometri con 13 stazioni e dureranno 6 anni.