Impresa e sport: per «allenare» i giovani alla vita

«I fenomeni di bullismo e violenza tra ragazzi, che la cronaca segnala ogni giorno - secondo Diana Bracco, presidente di Assolombarda e di Fondazione Sodalitas - non possono lasciarci indifferenti: sensibilità, esperienze e senso di responsabilità ci inducono a trovare, anche attraverso lo sport e i suoi valori, adeguate risposte alle richieste delle nuove generazioni. Accompagnare i giovani nel futuro “allenandoli alla vita”: è questo il ruolo dello sport. Fonte di benessere psicofisico e di realizzazione personale, di conoscenza di sé e di autostima, fondamentale nel processo di crescita degli individui e della collettività».
Sodalitas, Assolombarda e Coni Lombardia lanciano «Impresa Sport»: un progetto per coinvolgere le imprese nel sostegno e le società sportive dilettantistiche sparse sul territorio. Le aziende potranno intervenire tramite diverse forme e modalità di supporto come, ad esempio, l’acquisto di materiale sportivo, la creazione e manutenzione degli impianti, il sostegno a gare, tornei e trasferte, oppure allargare «l’offerta» con nuove discipline.