Impresa Lazio, Toni a secco

da Firenze

Behrami e Rocchi in gol e la Lazio ritrova il passo da tre punti. Per la Viola la seconda sconfitta interna coincide con il secondo stop consecutivo, per la prima volta Prandelli esce dalla zona Champions. Viola stanchi, non bastano un secondo tempo giocato sui nervi e il sinistro al volo di Bojinov per restare a galla. Meglio la Lazio, impeccabile in difesa nel controllo di Toni e con, a centrocampo, Liverani a suggerire e Dabo a fare da spartiacque. Con Tagliavento la Lazio è al terzo successo esterno in campionato, dopo Empoli e Treviso.\