Imprese Unioncamere, via al fondo sblocca-crediti

Un fondo rotativo di 10 milioni di euro a disposizione delle piccole e medie imprese. È quanto previsto da SbloccaCrediti, la convenzione tra Unioncamere Lombardia e UniCredit con cui la Camera di commercio di Monza e Brianza supporta le micro e piccole imprese che subiscono ritardi nei pagamenti della pubblica amministrazione. SbloccaCrediti consente alle pmi lombarde con crediti scaduti (fino a 15mila euro più iva) di riscuotere verso i Comuni che non sono in condizione di onorare gli impegni contrattuali per i vincoli del patto di Stabilità. E cambia il rapporto che le aziende hanno con le banche.