Improvvisazione teatrale per «giocattori»

È l’ora di sfidarsi a colpi di teatro e questa volta si fa sul serio, roba da professionisti. L’appuntamento è per domani e venerdì 5 ottobre al teatro Carignano in viale Villa Glori 8; inizio alle 21.30.
Un’occasione imperdibile per chi fa dell’improvvisazione teatrale un’arte, per quei «giocattori» decisi a rendere memorabile questo quinto appuntamento genovese. Mentre infatti si diffonde su tutto il territorio nazionale l’entusiasmo per Imprò, il format di improvvisazione teatrale più rappresentato in Italia, l’associazione Le Impronte inaugura la sua quinta stagione di eventi, con queste due importanti sfide-spettacolo che vedranno scendere in campo i migliori giocattori professionisti italiani.
Dopo la rassegna amatori, che si è conclusa a maggio registrando ogni sera il tutto esaurito, questa volta, nell’arena del Teatro Carignono, si affromnteranno i professionisti in due serate di pura e funambolesca improvvisazione, a metà strada tra la competizione sportiva e lo spettacolo comico.
Due squadre di quattro improvvisatori si fronteggeranno dando vita alle storie più imprevedibili nate dai suggerimenti del pubblico che, più che mai, avrà un ruolo da protagonista, fornendo ai giocattori gli spunti per le singole improvvisazioni, votando con un apposito cartoncino le storie migliori, fino a decretare, sfida dopo sfida, il vincitore della serata. A completare il quadro ci penserà il temutissimo notaio che interverrà fischiando eventuali infrazioni e aggiungendo vari livelli di difficoltà.