Le improvvisazioni di Jarrett alla Scala

Oggi. Alla Scala, alle 20, prende vita un concerto con il Coro Filarmonico della Scala, diretto da Bruno Casoni, riservato alla «Fondazione 8 ottobre 2001» a ricordo delle vittime dell'incidente di Linate. Al Dal Verme, alle 20,30, per il Festival «Milano Musica-John Cage», si esibisce il violinista Irvine Arditti in musiche di Cage.
Mercoledì. La Scala, alle 20, ospita il Teatro di San Carlo di Napoli, che propone l'opera comica in due atti «Socrate immaginario» di Paisiello.
Giovedì. Nella Sacrestia della Basilica di Sa Marco, alle 21, la «Fondazione Marco Fodella» propone «La belle Homicide» - il liuto in Francia nel Seicento, con Christpher Wilson, liuto barocco. In Auditorium, alle 20,30, l'Orchestra Verdi, diretta da Wayne Marshall e con Radovan Vlatkovich, eseguono musiche di Saint-Saens, Chabrier, Dukas, Ravel.
Venerdì. Alla Scala, alle 20, si replica l'opera di Paisiello «Socrate immaginario» proposta dal San Carlo di Napoli.
Domenica. Alla Scala, alle 20, serata a favore del Fai, con le improvvisazioni al pianoforte di Keith Jarrett. In Auditorium, alle 11, l'Orchestra Verdi, diretta da Ruben Jais.