Inadempiente il gestore dello stabile

Sono state accompagnate nell’albergo, dove alloggeranno, ieri le 23 persone rimaste senza casa a causa dell’incendio divampato domenica mattina vero le 8 in via Graziano Imperatore 40. Lo stabile è di nuovo agibile grazie alla riattivazione degli scarichi fognari e dell’energia elettrica. «Gli strascichi dell’incidente hanno riguardato solo gli interventi che dovevano essere fatti nel palazzo, le adempienze e le inadempienze del gestore. In particolare, la situazione degli scantinati era piuttosto degradata - ha spiegato il vicesindaco De Corato, e «l'amministrazione ha richiamato il gestore. È inoltre in corso un incontro dei gestori con l'assessore alla casa Verga.