Inaugurazioni? No, propaganda

«Gli operatori sanitari del Policlinico Umberto I sono stati invitati ad assistere all’inaugurazione del reparto di odontoiatria pediatrica. L’evento ci ricorda la prassi consolidata che precede le campagne elettorali dove tutti hanno promesso mari e monti ma nessuno ha messo mano al portafoglio per saldare i debiti pregressi del policlinico che ammontano a circa 200.000 euro». È quanto dichiara, in una nota, Gianni Romano, segretario regionale della Fials. «Durante l’inaugurazione - aggiunge Romano - il prorettore vicario dell’Università La Sapienza, Luigi Frati, ha dichiarato che l’ospedale sarà ristrutturato e i lavori dureranno circa 6 anni. Ormai nello stesso lasso di tempo si costruisce un quartiere per 200.000 abitanti. Per ora ci accontenteremo di vedere terminati i lavori al Dea. Al momento, infatti - afferma il segretario regionale della Fials - il policlinico Umberto I non è dotato di pianta organica né di atto aziendale».