Incanta soltanto Kakà Parreira non sa scegliere

7.5 Sta crescendo: si sente, si vede, si gusta. Il quadrilatero magico è stato più magico senza Adriano e con Robinho. Per chi suona la campana? Per l’interista. Ronaldinho deve metter la marcia in più. Ronaldo è partito imbalsamato, ora sta tornando alla vita sua che sono i gol: sarà merito delle nuove scarpe gialle. I vecchioni faticano e accusano l’età. I panchinari vanno meglio. Ma questa non è una squadra sola, sono due grupppi da undici che potrebbero vincere un mondiale per ciascuno. Per ora Kakà è l’unico da otto garantito. Però il centrocampo subisce le frivolezze del quadrilatero. Emerson è già con le marce tirate, non si capisce perchè Parreira preferisca Ze Roberto a Juninho. Si meriterebbe un cinque: lui sì.