Incendi e rapine: sei arrestati

Seminavano terrore a Trapani con incendi, danneggiamenti per ritorsione e furti. Sono stati arrestati ieri: la banda è composta da un sessantanovenne e da quattro ragazzi e una ragazza, tutti tra i 26 e i 19 anni. C’è voluto un anno di indagini della Squadra mobile di Trapani per arrivare alle sei ordinanze di custodia cautelare. Dalle indagini è emerso come più volte la banda facesse sopralluoghi durante le ore notturne in abitazioni o terreni che poi avevano intenzione di incendiare per presunti sgarbi subiti. All’«attivo», anche vari furti commessi in esercizi commerciali della zona.