Incendio al campo Piccolo rom ferito

Un bimbo di pochi mesi è stato investito dalle fiamme sprigionate da un fornello a gas, ma per fortuna se l’è cavata con ustioni superficiali. L’incendio si è sviluppato ieri mattina verso le 8.30 in una baracca del campo nomadi di via Barzaghi alla periferia nord-ovest della città. L’incendio è stato domato in pochi minuti prima dagli stessi nomadi e poi dai vigili del fuoco subito occorsi. Coinvolto un bambino di quattro mesi, prontamente tratto in salvo dagli stessi nomadi prima dell’arrivo dei vigili del fuoco, rimasto lievemente ustionato e intossicato. Il piccolo è stato trasferito all’ospedale Niguarda per degli accertamenti in via del tutto precauzionale. Secondo i sanitari se la dovrebbe cavare in pochi giorni.