Incendio in un chiosco Morti coniugi settantenni

Napoli. Tragedia ieri sera a Casoria, popoloso comune alle porte di Napoli. Due coniugi settantenni sono morti in un incendio sviluppatosi all'interno del loro bar - chalet. È successo intorno alle 22, in una via centrale. Le vittime non hanno avuto scampo: sono rimaste intrappolate tra le fiamme. Il cadavere dell’uomo, Ignazio Bastoni, è stato trovato carbonizzato all'interno della toilette. L'altro corpo, quello di Maria Giuseppa Castaldi, straziato dal fuoco, era nel locale. Soltanto qualche minuto prima della chiusura serale, nello chalet si trovavano diversi clienti.
Gli inquirenti non si sbilanciano sulle cause del rogo. Nel bar i carabinieri hanno trovato una stufa, indizio che potrebbe far pensare a una fuga di gas. Ma sarà la perizia a stabilire le cause della tragedia.