Incendio nella baracca Senzatetto ustionato

Un extracomunitario è rimasto gravemente ustionato nell’incendio della sua baracca, in un campo nomadi abusivo in via Silvio Latino, nei pressi della stazione Prenestina. L’incendio, provocato probabilmente da un mezzo di fortuna utilizzato dall’uomo per scaldarsi, è divampato verso le 4 di ieri. I vigili del fuoco e gli agenti del commissariato di Tor Pignattara, accorsi sul posto, ma hanno estratto dalla baracca l’uomo quando aveva già ustioni sul 90 per cento del corpo. È ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale Sant’Eugenio.