Incertezza sulle strategie e il titolo scende ancora

da Milano

«La riorganizzazione interna di Telecom nei fatti non cambia nulla - spiega Oriana Cardani analista di RasBank - sono tornati alle gestioni separate delle unità di business ma a livello finanziario non ci sono cambiamenti». Per l’analista di RasBank la strategia di Telecom non è chiara. «Ci sono troppi rumors intorno alla società - continua Cardani - che vengono poi regolarmente smentiti. Ci vuole più chiarezza sulle strategie di business». Anche su Tim Brasil la situazione non è affatto chiara. «Non si capisce cosa vogliono fare - continua - in caso di vendita l’importante è che il ricavato sia investito in qualcosa di positivo per l’azienda non solo per ridurre il debito. Del resto una società grande come Telecom può fare questa operazione utilizzando anche altre leve». Secondo RasBank Telecom non riuscirà a ridurre il debito nel 2007 da 38,5 a 33,5 miliardi di euro ma si fermerà a 34,8 miliardi. Quanto al target price è fissato a 2,56 euro. Ieri il titolo ha perso in Borsa lo 0,75%.