Incerti telefonici e media

Giornata di difficile recupero a Piazza Affari, dopo il tonfo di inizio settimana. Gli indici ufficiali hanno registrato un rimbalzo dello 0,7-0,8%, mentre sono i settori marginali a restare al palo, con l’indice AllStars ancora in negativo. Scambi stazionari, di poco inferiori a 7 miliardi di controvalore. La reazione è stata incisiva sui bancari, con l’eccezione di Pop.Milano (meno 1,9%) e Italease (meno 4,8%). In positivo Banco popolare (più 2,8%) e Montepaschi (più 1,6%). Tra le blue chip, Fiat stenta a ritrovare il segno positivo, negli assicurativi migliorano Unipol (più 1,4%) e Generali; in rosso Alitalia (meno 1%) in attesa di novità sui nuovi assetti azionari, e incerti i telefonici. Giù i titoli dei media, in calo Pirelli Re (meno 3,9%). Nel resto del listino, in luce Danieli (più 7,74%) e Ampliphon (più 5,82%)