Inchiesta Telecom, arrestati due manager

Milano - I carabinieri di Milano hanno arrestato, nell'ambito dell'inchiesta sui dossier illegali, Andrea Pompili e Alfredo Melloni. I due sono componenti del '"Tiger Team", la squadra di esperti informatici che avrebbe attaccato i computer del giornalista del Corriere della Sera Massimo Mucchetti e dell'ex ad di Rcs Vittorio Colao. I due sono accusati di accesso abusivo del sistema informatico e telematico. Per la stessa vicenda lo scorso 18 gennaio erano stati arrestati, tra gli altri, Fabio Ghioni, ex responsabile della sicurezza informatica di Telecom e quindi anche a capo del "Tiger Team", e il giornalista Guglielmo Sasinini. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata firmata dal gip Giuseppe Gennari.

Era stato il dipendente Telecom Rocco Lucia, agli arresti domiciliari dal 18 gennaio scorso, a indicare le presunte responsabilità di Alfredo Melloni e Andrea Pompili in relazione all'attacco informatico a Rcs nell'ambito dell'inchiesta sull'acquisizione illecita di dati riservati coordinata dalla procura di Milano. Il verbale di Rocco Lucia era stato secretato dagli inquirenti i quali però non hanno ritenuto piena e decisiva la sua «collaborazione». La richiesta di revoca degli arresti domiciliari era stata infatti rigettata dal gip su parere conforme dei pm a causa dei rischi di reiterazione del reato. Tutti rispondono di associazione per delinquere finalizzata all'accesso abusivo a sistema informatico.