Incidente alle acciaierie Ilva di Taranto

L'azienda: «Danni lievi, ripresa produzione sarà celere».

TARANTO - Alcune decine tonnellate di acciaio liquido sono fuoriuscite da una siviera nell'impianto di colata continua numero 2 nel reparto Acciaieria 2 dello stabilimento siderurgico Ilva di Taranto. L'incidente è simile a quello avvenuto il 21 gennaio del 2009 che determinò la chiusura del reparto; l'azienda ha attivato le squadre di emergenza e il servizio anti-incendio e in una nota ha precisato che i danni sono lievi e la ripresa della produzione sarà celere.
A quanto si è appreso probabilmente, durante la fase di colaggio in paniera, si è verificato un guasto al meccanismo che regola il flusso del metallo liquido nella chiusura della siviera.